Questo sito, unitamente agli strumenti terzi da questo utilizzati, utilizza i cookies per rendere i propri servizi semplici ed efficienti per l’utenza che ne visiona le pagine. Se vuoi saperne di più leggi la nostra informativa estesa sul loro utilizzo. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.

Progetto “Educhange” - per uno sviluppo sostenibile

A partire da lunedì 4 Febbraio e per sei settimane saranno presenti ogni giorno nelle nostre scuole primarie e sec. di I grado due ragazze straniere selezionate dall’ Associazione AIESEC nell’ ambito del progetto “Educhange” che il nostro Istituto ha scelto di realizzare.

Le due operatrici, collaborando con gli insegnanti, presenteranno in orario scolastico delle attività in lingua inglese inerenti gli obiettivi scelti dai docenti nell’ambito dei 17 “Sustainable Developement Global Goals” fissati dall’ ONU e trasversali alle varie discipline.

Si coglie l’occasione per ringraziare le famiglie dei nostri alunni che si sono rese disponibili ad offrire l’ospitalità a turno alle due ragazze.

Referente del progetto è l’ins. Cristina Gobbi alla quale ci si può rivolgere per ogni informazione.

Si precisa che tale attività, unica nel suo genere, è completamente gratuita per le famiglie ed integra e amplia l’offerta formativa offrendo un importante potenziamento linguistico ed un’esperienza di contatto e scambio con persone di altri Paesi.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn